E' l'itinerario naturalistico più interessante e singolare della Regione Campania e del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, meta obbligata di quanti si interessano di natura e di orchidee spontanee.

Orchidee Spontanee

Antiche Coltivazioni

Studi e Ricerca

News

Corsi e Accoglienza

La Valle
Argomenti delle lezioni teorico-pratiche del prof. Nicola Di Novella articolati in:
 
  • lezioni in aula
  • laboratori
  • visite guidate
  • esercitazioni in campo
Modulo Medico-Farmaceutico
  • Natura, habitat, ecosistemi, lettura del territorio, qualità del vivere.
  • Il mondo delle piante ed i suoi rapporti con l’uomo del 2000.
  • Semplici nozioni di botanica, botanica sistematica e botanica farmaceutica.
  • Le piante e loro utilizzo in medicina:
    • iter storico dall'Uomo di Neanderthal alle medicine non convenzionali di oggi.
  • Esplorazioni botaniche, flora spontanea, orti, giardini, moderne coltivazioni.
  • Pratiche medicamentose antiche ed attuali legate al mondo delle piante.
  • Piante , azione farmacologia e proprietà curative.
  • Piante medicinali ed officinali presenti nella flora dell’appennino centro-meridionale.
  • Approvvigionamento erbe:
    • riconoscimento, tempo balsamico, tecniche di raccolta, conservazione.
  • Fitoterapia, Gemmoterapia, Aromaterapia, Omeopatia, Floriterapia di Bach.
  • Rimedi e Preparazioni a base di erbe da quelle domestiche a quelle di laboratorio.
  • Formulazione, prescrizione, somministrazione e dosaggio delle preparazioni.
  • Formulazioni e Rimedi personalizzati secondo il fisico e secondo il mentale.
  • Oli essenziali della flora appenninica tipizzati per massaggi personalizzati.
  • Erbe, ricette e preparazioni cosmetiche per la cura e la bellezza del corpo.
  • Allestiamo in casa la nostra farmacia delle erbe.
Modulo Naturalistico
  • Analisi naturalistica e lettura critica delle aree naturali.
  • Flora, associazioni vegetali, rilievi botanici e tipizzazioni, rilievi fitosociologici
  • Geobotanica, mutamenti ambientali e meccanismi irreversibili.
  • Macroambienti, ecosistemi e comunità vegetali dell' Appennino Centro-Meridionale.
  • Caratteristiche degli ecosistemi e delle comunità vegetali del P.N.C.V.D.
  • Analisi diretta degli scenari, dei paesaggi naturali e della ruralità del P.N.C.V.D.
  • Biodiversità vegetale spontanea e coltivata del P.N.C.V.D.
  • Analisi diretta del paesaggio rurale e delle coltivazioni tradizionali.
  • La natura come potenzialità di sviluppo degli insediamenti rurali.
  • Le pianificazioni territoriali  dettate e dirette dalla natura
  • Riconversioni,riqualificazioni, restauri ambientali, parchi, giardini e spazi verdi.
  • Studi e tecniche di censimento di antiche coltivazioni e recupero del germoplasma antico.
  • Piante spontanee medicinali, officinali, aromatiche, alimentari, tintorie e tessili.
  • Etnobotanica, medicina popolare, il settore delle terapie naturali.
  • Turismo naturalistico, sentieristica ed itinerari.
  • Sistemi, metodi e materiali didattici per l’educazione ambientale.
  • Programmazione e progettazioni naturalistiche nell'ambito dei vincoli etici territoriali.